Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,


La gente ti vede giù. Magari gli amici. Magari lei. Lei mi ha ricontattato.

Attraverso gli stati di whatsapp. Qualcuno le ha detto che non ero tanto su. Ma era ovvio, dai, ti dico che ci metto sette anni a tirarmi su… dopo un mese pensi che mi passi? Ok che divento più bravo, ma un mese me lo darai no, di lutto?

Comunque, vedo che mi ha riattivato perché tra gli stati di whatsapp c’era anche lei. E vedo che ha una foto con uno. Lo sapevo di quell’uno. Era uno con cui è stata il giorno stesso in cui mi ha mollato. Lo sospettavo, che ci avesse fatto sesso, ma non me lo ha detto: era inutile sofferenza. Mi ha mollato e basta, il giorno stesso. Il giorno dopo avermi detto si, restiamo assieme. Con questo tipo ora ci sta, ci sta assieme perché alla fin fine ci vive assieme, ci va a vivere per studiare, stesse aule, stessi corsi, stessi studi, stesso percorso per il conservatorio, stessa casa, stessa età e voglia di sbattersi corpi con corpi, stessa voglia di non promettersi nulla. Che leggerezza 🙂 Li invidio perché loro vogliono questo. Io brucio dentro.

Comunque amici vari tutti a dirmi quanto wow yeah fantastico io sia. Lo so, amici, che siete pronti a dirmi, quando sono giù, quanto fantastico io sia. E sono certo che non tirate fuori stronzate false in cui non credete.

Finita l’emergenza torna la normalità. Torno solo come un cane. Tutta ‘sta fantasticheria, questo carattere, questa forte personalità me le infilo nel culo e le ritiro fuori, su e giù su e giù e mi sbatto a sangue perché A NESSUNO GLIENE FREGA UN CAZZO di questa fantasticheria. Nessuno mi vuole accanto, nessuno vuole prendere quello che sono ed AMARMI. Amarmi e sbattermi ed avermi. 

La mia ex era così. Ma poi mi si è ammosciato il cazzo e fine di tutto. E, povera crista, ha anche resistito tanto con un nerd del cazzo come me. Sola, anche lei, senza soddisfazioni.

Tutte mi lasciano con fantastiche e dicendomi quanto yeah io sia, fantasticoeccezioanale. Ma io sono solo. Niente amore. Niente passione. Un cazzo di niente.

Simpatico, entusiasta, bravo.

Ma non tutta sta bella roba non fa voglia di amarla a nessuno. Nessuno raga, sono VENTI ANNI che non fa voglia a nessuno. E appena – miracolo del signore – ad una ventenne ha fatto voglia, mentre gli faceva voglia agli anni non ha badato ed ANZI, charme carattere fascino wow, ma poi si è innamorata e allora gli anni contavano, allora. Ma comunque prima e dopo, terra bruciata, tabula rasa, deserto: nessuno manifesta desiderio di approfondire la mia interessantissima, fascinosissima, fantasticissima conoscenza. Perché la verità è che non gliene frega un cazzo a nessuno.

Non siete qui, nella mia vita. Vi fate la vostra. Non vedete l’ora di dividere quel pezzo di vita con la mia. Non ve ne fotte un cazzo. Alla fine per un motivo od un altro scegliete qualcun altro.

E io adesso ho iniziato a bestemmiare chiaro, forte, continuato.

Cerco di lavorare, ma non trovo alcun senso a parte dire: potrebbe arrivare un’altra come lei e io dovrei avere una situazione, come dice la mia cara amica, di “MANIFESTA DISPONIBILITA'”. Che nell’esperienza di chi vive con me significa: casa libera per fottere.

Ma io ce l’ho il posto per fottere. E nel mio caso invece non basta. No, mi vogliono solo, completamente solo a vivere come un fottuto cane singolo.

Oggi l’ho vista comunque: combattuta combattuta combattuta ma comunque se ne va, la sua vita va di la, vive con un coetaneo, se lo sbatte, studia e lavora (interessante che abbia già trovato: ma tutta ‘sta crisi?) e anche se il suo cuore dice no no no stai con lui (me) lei però se ne va e trallallà e poi accidenti il suo corpo non resiste e si farà il tipo. Che troia quando fa così 🙂 Del resto mi piaceva troia, quindi insomma che cazzo voglio?

Beh la volevo mia. Porca la volevo. E lei invece mi vuole: a me qui, a lui li. E magari che io mi diverta, così si sente meno in colpa a succhiare e farsi distruggere il culo da un altro (mondo TU MONDO BASTARDO MI DEVI RINGRAZIARE per le innumerevoli volte in cui IO apro le porte e qualcun altro entra, ziobastardomerdosofottuto, da quando ho 16 anni che io le svezzo e qualcun altro si fa il passo dopo: STRONZI!).

Mi vorrebbe perché con me si sente come in un film, perché bla e bla e bla io la considero e la faccio sentire e i vaffanculi. Ma alla fine? Alla fine va con un altro.

Vero, ho 23 anni più di lei. Tre più della sua stessa vita.
Checcazzomicredevo.

Ora capisco mio padre. Lavoro, lavoro, lavoro e basta. E noi altri tre splendidi fallmenti. Scusaci papà, nemmeno noi siamo stati la tua felicità.

Annunci