Tag

, , , , , , , , , , , , , , ,


Ok, brutto, sessista, stronzo, tuttigliuominisonouguali, eccetera. Sicuri/e? Ci vogliamo riflettere?

Io c’ho una certa età, quindi parlo di tempi andati, tutto sommato. Ma… ma non solo: conosco, negli ultimi anni, TANTISSIMI ragazzi e ragazze molto giovani. Ci parlo, mi raccontano, non hanno davvero problemi a parlare di sesso, sono estremamente pratici. Quello in cui il casino è identico sono i sentimenti: la differenza è che per noi TUTTI la cosa ti veniva insegnata come un unicum, due cose che vanno obbligatoriamente assieme, che esistono assieme, che non esistono come sentimenti de quà, attrazione e sessualità dellà. No, questo non esisteva. Il che ti faceva pensare “la amo” quando invece era “voglio scopare con lei”. E la stessa cosa vale invertendo i sessi, sia chiaro.

MA

Una cosa non è mai cambiata, a quanto mi confermano i miei continui colloqui: una ragazza (dai 13 anni in poi, così mi dicono) potrà sempre, in qualsiasi circostanza (e qui di roba bella e molto brutta ce n’è tanta), ottenere esperienza sessuale da un maschio dal coetaneo in avanti. Ma mai (escluse le ovvie eccezioni che confermano la regola) un ragazzo giovane potrà semplicemente fare esperienze. 

Vorrei dire altro, ma è sufficiente. Pensate alla vostra vita. Pensate a quelle dei figli degli altri (i vostri si sa, non possiedono gli organi sessuali o comunque voi ne avete il controllo remoto, secondo voi), pensate a tutte le generazioni prima e dopo la vostra e le mille storie che vi hanno detto quando potevate essere certi della sincerità delle persone.

In tutta la mia vita le ragazze hanno fatto sesso uno o due anni dopo la semplice maturità sessuale. Anche se ai tempi lo sapevi solo di una o due per classe scolastica delle medie, col tempo molte mi hanno rivelato che lo avevano fatto anche loro. La cosa si è poi ripetuta innumerevoli volte: 13-14, raramente dopo. Quando ero a liceo, e ho fatto sesso per la prima volta e poi le successive, tutte le ragazze lo avevano già fatto. Oggi so bene che ci sono anche casi di pressione sociale in cui le ragazze non vorrebbero ma il loro gruppo (femminile) le costringe. Resta il fatto che puoi avere tutti gli amici stronzi che vuoi, ma i maschi non potrebbero mai farlo: per i maschi si chiama stupro.

Nella mia ingenuità, in prima liceo, dato che avevo un’amica davvero molto amica, le chiesi se mi avrebbe potuto insegnare a pomiciare, dato che mi piaceva quell’altra tizia. E lei ovviamente mi disse ma sei fuori? Non faccio l’insegnante di lingua! Abbiamo riso, ma ecco… pur essendo stata carina nel rendere la cosa scherzosa, la risposta è stata quella. Pensate che il contrario sarebbe stato visto male?

I ragazzi giovani sono frustrati da questo. Le ragazze giovani ogni giorno mi dicono che i ragazzini sono proprio blah, troppo giovani, magari sono carini ma uff blaa , e simili spiegazioni che dovrebbero essere esaustive. Dagli sguardi e vari occhi per aria capisco, per esperienza, che intendono dire che sono ragazzini, che si comportano da ragazzini (più di loro, ma loro questo non lo sanno), che parlano, pensano, si muovono, si esprimono come non-ancora-adatti. Ma ricordo bene di avere avuto la loro età: ero pronto ad infilarmi anche io in un corpo, solo che non c’era offerta alla mia domanda. Le tredicenni si facevano i 18enni. E quando andavo a liceo, per la maggior parte, dai 16 in poi andavano coi 30enni, poliziotti compresi (questo lo ricordo perché pensavo proprio “ma cazzo, fatevi le vostre no?! Che mica veniamo a prendervi le vecchie!!!”) … Oggi non è diverso: la maggior parte delle mie modelle più belle sta con uomini all’incirca della mia età o poco meno.

Ora forse mi spiego tutta questa ricerca di “MILF”: i ragazzini non amano i corpi vecchi: quella che hanno con le DONNE (non i loro corpi e basta) è l’unica chance che hanno perché gli venga insegnato qualcosa, per fare esperienza, per provare, per stare con qualcuno che non si comporta da stronzo e sa come funziona un corpo maschile anche quando il maschio in questione ne sa molto poco, a parte che vorrebbe infilare e muoversi.

Annunci