Tag

, , , , , , , , , , , , , ,


ad_accountSecondo qualsiasi anglofono, questo è, quantomeno, impreciso: account, accounting, accountant è ciò che riguarda la contabilità, in termini specifici e comunque tutt’altro in termini generici. Quello che nel vero inglese si intende è “ADVERTISING ACCOUNT” (perché anche nell’accezione specifica del commercio, la parola singola si riferisce al cliente, non alla figura professionale che in Italia vorremmo identificare).  Ma non ci importa, noi vogliamo sapere cosa intendono quelli che fanno, in italia, usando una parola fica, un certo lavoro. E vogliamo saperlo perché magari ci dice tutto fico “io faccio l’account” (e tu pensi: dove, su gmail? ne ho due anche io).

Quindi a parte gli scherzi:

L’Account è la persona che studia ed elabora per un cliente la strategia di comunicazione, mette in atto quanto definito, coordina e gestisce tutti i lavori volti a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Fonte articolo di DisAmbiGuando.

Ci sta che una figura che sta a metà fra il manager, il commerciale, gestore degli ordini e creativo abbia un nome suo, dai😉 E’ quindi un neologismo che ha senso di esistere. Anche se in effetti sarebbe come se dicessero “io faccio il clienti” (omettendo “io mi occupo della gestione dei”).