Tag

, , , , , , , , , , , , ,


Ogni settimana incontro giovani all’inizio del periodo che in futuro ogni uomo ricorderà come “quando avevo vent’anni”.

So bene che gli “intelligente ma non si applica” hanno mille possibilità: sono uno di loro invecchiato. Quello che però penso di poter dire ormai con vasta e ripetuta esperienza è che la determinazione e il no-fancazzismo sono presenti solo in ragazzi e ragazze che hanno sempre avuto un preciso interesse, il cosiddetto “pallino”. Anche se lo abbandoneranno, anche se non diventeranno nessuno in quella cosa: questo insegna ad utilizzare ogni istante libero per qualcosa che ti piace.

Che ti piaccia fare sesso è automatico, che ti piaccia piacere è anch’esso automatico. Ma se nel “fuori da te” trovi un “qualcosa” che ti interessa così tanto da dedicargli del tempo, della fatica, dell’impegno, dell’organizzazione nonappena sei fuori dall’obbligo … beh questa cosa plasma il tuo carattere. E’ fantastico se non ti è stata imposta ed eccezionale e non ti è stata nemmeno proposta dai tuoi genitori: significa che è un TUO interesse e tu lo porti avanti.

Se serve fare fatica per riuscire in qualche modo: fantastico. Se serve organizzarsi in qualche modo per trovare il tempo o le persone per farlo: ottimo. Se serve, per questo, rinunciare a qualcos’altro oppure devi spostare qualcosa per fare qualcos’altro: eccellente.

Queste persone muovono le proprie, personali chiappe, non aspettano che qualcuno li porti o li venga a prendere. Si ingegnano. Risolvono dei problemi per raggiungere il proprio obiettivo: che sia andare a prove portandosi 20 kg di chitarra, oppure diventare come PO facendo le spaccate o per fare danza o per ginnastica od arti marziali. O magari si ingegnano per guadagnare soldi. Per RISPARMIARE soldi. E lo fanno onestamente sacrificando qualche cosa di immediatamente piacevole ma effimero in nome di qualcosa di più difficile ma più saporito. Sono quelli che fanno 30 km per vedere la morosa. E quanto sarebbe bello che fossero quellE che fanno 30 km per vedere il moroso.

e anche medicina

e anche medicina

Una ragazza che studia medicina e fa danza da SEDICI anni ha trovato comunque il tempo di venire a posare da me. Io le faccio un monumento. Mi commuove: va a convivere con il suo ragazzo, si spacca in due in ogni cosa eppure ha trovato il tempo per venire a posare GRATIS per me. E si è divertita. E ne va orgogliosa.

Mi ridà fiducia nell’umanità. E la cosa stupenda è che insegnerà.