Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Sono un fan dei robot che puliscono: ovverosia sono un fan dell’idea di questo tipo di robot. Ovviamente se non funzionano non sono un fanboy.

Possiedo un sempliciotto, per casa, che fa un po’ di polvere e raccatta qualche capello, il Virobi della Vileda; divertente aiuto se comunque fai già parecchio le pulizie per conto tuo: lavare, spazzare, scopare; tutto il programma. In più puoi usare ANCHE quello: ogni volta raccoglie comunque roba. Aiuta. Ma devi smazzarti in ogni caso e devi pulire anche lui.

Per lavoro, dove non posso perdere eccessivamente tempo e non ho budget per garantirmi spese continuative, ho pigliato un robot-aspirapolvere della Samsung che aspira e quando ha finito si fa aspirare lui🙂 Quindi… io non devo fare un cazzo, tranne disincastrarlo raramente. Fa un gran bel lavoro: ovviamente tiene pulito, ma non pulisce lui. La polvere la fa egregiamente, non si inceppa, si svuota da solo, è programmabile, ha un telecomando. Però non “spazza”: non fa niente di “umido”. Se ci sono degli strisci non li toglie, non gratta. Non fa quello che potresti fare tu con un unghia (ok, quasi nulla lo fa) e con lo spazzolone.

Esistono un botto di “moppers” e di “scrubbers” … sono tutti fantastici, ma io ho un pavimento in laminato (tipo questi QUI). Sono i cosiddetti galleggianti. Sono appoggiati su uno strato di isolante e semplicemente accostati ed incastrati. L’installatore potrebbe essere più bravo di noi semplicemente a mettere il battiscopa e ad utilizzare la macchina da taglio per gli angoli della superficie che toccano le pareti. Tutto sommato è una soluzione che usano in molti: fai tu, è bello, costa poco (oddio… può costare anche parecchio).

Ma non sono sigillati. Le tessere sono semplicemente giustapposte, non sono incollate le une alle altre. Puoi usare un mocio UMIDO, ma non bagnato. Non puoi far passare acqua, non puoi far sgocciolare di brutto. E quindi i vari robot attualmente in commercio non vanno bene, dato che funzionano in quel modo.

Ma quando ho contattao la chat live della iRobot per chiedergli se avessero una soluzione io avevo già letto il manuale dello Scooba 450. E il tipo in chat al quale ho espressamente chiesto se avessero qualcosa che non desse problemi con i laminati mi fa “ma certo! il nostro Scooba 450!” e io “amico, hai letto il TUO manuale a pagina 9? Nella mia lingua dice che non va usato con i pavimenti come il laminato”.

Allora si è ricordato che se i laminati sono “non sealed” (era una chat in Inglese) allora no. Ah, ma se non lo sapevo io? Dovevo chiederti io questo? Su, per favore.

Ad ogni modo ve lo dico io. NON va bene secondo un sacco di gente e soprattutto secondo il loro stesso manuale. Ho fatto una cazzata da questo punto di vista: mi toccherà passare il mocio a manina, umido, non bagnato.