Tag

, , ,


trucco e parrucco? Naturali?

Avevo in mente un esperimento fatto sia per necessità che per interesse, curiosità reale. Non ho niente contro le belle donne normali. E quindi ho iniziato a chiedere anche a loro di posare normalmente. Lo faccio per la pubblicità, lo sapete.

Bene, certo, sono state vendute anche quelle. Ma il crollo delle vendite era evidente. Chi ha avuto bisogno di “natural bodies” e “real people” ne ha trovati. Però i numeri parlano chiaro: quando utilizzo persone fighe, le vendite salgono di brutto. La richiesta è quella, non ci sono né santi né madonne che tengano.

Persino fra i senior, saranno sempre gli affascinanti a funzionare. E questa regola è matematica. Nessuno, nessuno, nessuno si vuole identificare con il secondo.

Chi l’ha fatta la pubblicità della Nivea e le ascelle? Sicuramente una donna che voleva abbassare la pressione, essere rassicurante. Funziona e sta simpatica: sono tutte ragazze abbastanza normali, un po’ ragazza Dirty Dancing. Ma scommettiamo che tutte amano di più qualsiasi pubblicità di intimissimi o calzedonia?

Brutte quelle di intimissimi eh. Bruttone. Normali. Grasse. Vecchie.

Eppure i collant le mette pure mi madre, che c’ha 80 anni per gamba.

la imbattibile strafica dello stock

Ci sono casi in cui la morale ha un senso, è legata alla giustizia. Ma quando si tratta di gusti personali, di ragionamenti che sono vostri, soggettivi, non servono a difendere i deboli, a contrastare una pratica scorretta … allora che volete? Perché criticare il mondo invece di scegliere quello che vuoi tu?

E’ chiaro che se tu scegli di non curarti e fare schifo, non trovare la taglia XXL sarà un problema e ti capisco: sono un panzone. Ma non che tu consideri normale essere un panzone. Essere un panzone è una scelta (di pigrizia) tanto quanto quella di fare fitness DOPO aver lavorato duramente di fisico e di mente. E molti, uomini, ma soprattutto donne, lo fanno. E’ una scelta, che poi, se vuoi, ti permette di scegliere una XS a 45 anni. E magari di scopare chi ti pare, se questo è lo stile di vita che hai scelto e non il meno peggio.

Trattare come secondario il sesso è da miopi, credo.

Annunci