Fools Journal

Un pizzico di inchiostro, vecchie pagine di libri degli anni ’20 ma soprattutto una massiccia quantità di caffé: sono questi gli ingredienti delle strepitose opere di Michael Aaron Williams, artista statunitense affascinato dal colore naturale della bevanda più popolare del mondo e dall’effetto straniante, quasi evanescente, che riesce a donare ai suoi ritratti.

http://michaelaaronart.com/

View original post