Fools Journal

Cosa fareste se foste un soldato 22enne spedito a combattere in Vietnam e ogni notte ci fosse la possibilità di essere uccisi dai cecchini Viet Cong nel letto del vostro campo base? Per James Speed Hensiger, nel lontano 1970, la risposta fu: tirare fuori la macchina fotografica e immortalare per sempre quei momenti. Con degli scatti a lunga esposizione, che l’ex soldato ha tenuto nascosti per oltre 40 anni, ci è possibile vedere – con orrore – cosa significhi – e cosa abbia significato per lui – vivere in un campo di guerra.

View original post