Fools Journal

Un intero parco divertimenti racchiuso in un cubo: è questa la nuova opera di James Dive – artista appartenente al gruppo creativo The Glue Society – che si trova sulle rive di Aarhus, in Danimarca. La scultura, dal titolo “Once”, racchiude in 4 metri cubi x 4 i materiali dismessi che divertivano i bambini: dalle luci alle bambole, dalle bandiere alle maschere, tutti sono ammassati gli uni sugli altri come se fossero sepolti da un amaro destino. L’installazione, infatti, già dal titolo trasmette un senso di nostalgia. Sembra, infatti, l’inizio di una fiaba che racconta qualcosa che non esiste più. Lo stesso autore ha dichiarato che completarla è stata uno dei maggiori atti di violenza creativa che ha vissuto.

http://www.gluesociety.com/

View original post