Tag

, , , , , , , , , , , , , , , ,


Era sabato. Decido, oltre di cambiare i tempi verbali a mio piacimento, di controllare lo status della revisione dell’auto; faccio una mezza ricerca su internet  e il signore dei motori mi ricorda che esiste il portale dell’automobilista.

Ah già.

Cerco utente e password: ci faccio un salto dentro. Cerco alcune info ma dopo un po’ mi viene ricordato che il mio numero di patente è errato.

eccheccTURPILOQUIO. Ah già, l’avevo persa, ho richiesto il duplicato, mi hanno sostituito quella di carta con quella di plastica formato creditcard. Ok. Vado a prenderla, controllo e mi chiedo “edovecTURPILOQUIO?” dietro c’è scritto un numero, davanti un altro numero. Cerco sempre su internet … dove guarda caso ESISTE (almeno) una pagina che qualche magnanimo ha preparato perché evidentemente non è così immediato capire oggi quale sia il numero di patente con assoluta certezza … Ok, dico, quella dietro è la vecchia, quella davanti è la nuova: hanno ragione loro, dai che correggo.

No, non si può, è sbagliata, numero di patente errato. Porcozzio. Ricontrollo. E’ giusta. Ricontrollo al contrario, ricontrollo con la lente, reinserisco. Numero di patente errato. Ziomanfredonioporcabusdriagamìnfida. Cosa -turpiloquio-  devo fare? E’ giusto, mi dici che è sbagliato. Sistema del #turpiloquio# !

Vabbé, faccio un giro degli altri dati per vedere se c’è altro da fare: ah, si può essere avvisati di scadenze varie via e-mail e sms … cavolo, erano vecchi: correggo l’e-mail, parte tutto il sistema di verifica via mail, sono un habitué della cosa, quindi me la sbrigo in 6 secondi netti (ma non oso immaginare uno poco avvezzo: devi tenere aperto il sistema di verifica MENTRE controlli la mail… non tutti sono abituati) … correggo il cellulare, penso… e …

e no.

Mica un sistema da 2 secondi con degli sms. No. Devi CHIAMARE un numero (verde, a onor del vero) e digitare un codice. Lo digiti, ti risponde “FASTWEB – il servizio non è al momento raggiungibile, la preghiamo di richiamare più tardi” Fastweb? Vabbé. Però …. #TURPILOQUIO!!!!# I servizi non-umani non dovrebbero funzionare SEMPRE??

Inoltre: alcuni telefoni touch non sono poi così amichevoli in questo genere di operazioni… e il sistema di verifica che ilporcaledellautomobilista ti “mette a disposizione” (ti impone di usare se vuoi cambaire il numero di cellulare di riferimento) ti lascia pochissimo tempo. Il mio cellulare ad esempio non mostra la tastiera mentre telefoni. Mostra un #TURPILOQUIO# di menù idiota: per cambiare il menù devi staccare l’orecchio dal telefono e non senti cosa ti dice di fare la voce registrata. Allora devi usare (se ce l’hai) il vivavoce. E – poi – devi dirgli “mostrami i #turpiloquio# tasti” … se non ti muovi sono #turpiloquio# tuoi, nessuno aspetta. L’automobilista sono io: il portale è per me o per chi lo ha fatto, che non deve essere disturbato dagli automobilisti perché c’ha altro da fare di più importante? Ecchecc-turpiloquio!

Allora cerco: ahcchebbello. C’è il numero verde per l’assistenza. Perfetto, lo chiamo. La signorina mi dice che per la faccenda del cellulare “Non è gestita da noi, quindi non possiamo risolverla e poi NON HA IMPORTANZA, può fare via mail” e che riguardo al numero patente errato che, conviene con me, ho digitato correttamente, non possono aiutarmi perché non c’è il personale di sabato (ma allora ##turpiliquiooo## cosa ci state a fare??) e che no, non posso mandare una mail in modo che qualcuno se ne occupi appena possibile.

Devi stare molto calmo.

Se ha o non ha importanza lo decido io. Intanto quello che è indubitabile è che il servizio di variazione del cellulare non ha funzionato e continua a non funzionare ore dopo. Il numero di patente non è stato variato (quindi è errato) e io ce l’ho messa tutta per fare quello che potevo. Se si può chiamare ed avere supporto tecnico solo quando anche io sono al lavoro a che diavolo serve tutto questo? Non potete far fare i turni anche ai tecnici come alle telefoniste? E se il sistema di notifica via sms esiste perché non avrebbe importanza che funzioni? Se io non posso vedere spesso la mail, ad esempio? E a me che #GRAVE-TURPILOQUIO# me ne frega se il servizio non è gestito da voi? Avete scelto VOI di chi servirvi: risolvetevi le cose con i vostri fornitori e subappalti!!!

Quando paghi le tasse, vuoi che i servizi ci siano.