Tag

, , , , , , ,


Si si, sentimental-adolescenziale, colori ed atmosfere effettati, un po’ alla Ember in certi momenti, sicuramente fantascienza ottocentesca (ovvero: “se funzionasse così, allora ecco una bella fiaba”) , fantasy, ingenuo ecc ecc ecc. Insomma: è una fiaba. Le realizzazioni e gli scenari sono da vedere. Insomma per chi non ama solo il fantasy né solo la fantascienza : non si può perdere. Il problema è che secondo molti cinema tutto ciò che è fantasia significa indistintamente “bambini”: ogni cosa. E quindi fanno i film di pomeriggio e quindi i ragazzini e i genitori con bambini eseguono l’ordine, si adattano. Succede in ogni caso, che sia Miyazaki, I puffi o qualsiasi cosa d’animazione. Andrà a finire che i genitori inizieranno a guardarmi storto perché vedo i film di pomeriggio, già me l’aspetto. Ma io andrei anche alle 2 di notte: non li fanno!!

E ricordiamo che sta per arrivare Oblivion. Come sarà? Vorrei ce lo raccontasse Ortolani.

Annunci